Corsi di Formazione

Recupero Anni, Preparazione Esami, Corsi di Inglese

La laurea in giurisprudenza

La laurea in Giurisprudenza
La laurea in Giurisprudenza come ottenerla in Italia

Molti studenti internazionali stanno iniziando a considerare le scuole di legge e giurisprudenza come un possibile campo di carriera dopo il le superiori, specialmente negli Italia. C’è molto da sapere su come studiare e su come avere successo mentre frequentano le università con i corsi di laurea in giurisprudenza. Quindi una carriera in diritto è giusta per te?

È una carriera legale giusta per te?

Quindi vuoi studiare giurisprudenza? Gli studenti internazionali dovrebbero chiedersi perché una carriera legale li attira. Il campo del diritto sta crescendo rapidamente e ci sono spesso alcune idee sbagliate sul campo. Molti studenti frequentano la facoltà di giurisprudenza perché hanno l’idea di essere bravi a discutere, e quindi devono essere un buon avvocato. Sebbene questa possa essere una buona qualità, non è la più importante.

Gli studenti devono essere esperti nella lettura e nell’analisi dei documenti per la lingua. Il campo legale sta diventando sempre più saturo in quanto sempre più studenti iniziano a laurearsi in giurisprudenza. Ciò significa che i lavori legali possono essere scarsi e solo i migliori studenti troveranno posti di lavoro di livello base presso grandi aziende che lavorano su casi importanti. Molti studenti entrano anche in giurisprudenza pensando che andranno a processo spesso. Questo è un grosso malinteso. La maggior parte della legge è risolta e gestita fuori dal tribunale. Si stima che la maggior parte degli avvocati sosterrà sei casi all’anno. Se ti piace leggere, pensare in modo critico e trovare argomenti logici nella
giurisprudenza , allora il campo legale potrebbe essere giusto per te.

Inoltre, gli avvocati devono essere ricercatori esperti. Per avere successo in giurisprudenza, gli avvocati devono avere la capacità di comprendere e trovare un precedente legale per discutere il loro caso. Oltre alle capacità di ricerca, gli avvocati devono possedere un livello di etica diverso da qualsiasi altra professione. La legge richiede riservatezza e condotta professionale quando si rappresenta qualcuno.
Ottenere l’accettazione

Diventare avvocato in Italia

Gli studenti internazionali interessati a studiare giurisprudenza dovrebbero avere familiarità con i requisiti di accettazione per le scuole di legge. Gli studenti devono prima conseguire un diploma universitario o una laurea di giurisprudenza e il campo di studio non è importante in quanto è possibile scegliere la concentrazione su cui concentrarsi. I campi che insegnano le capacità di pensiero critico e la risoluzione dei problemi sono considerati altamente dai consigli di ammissione.
I tuoi voti

Il media dei voti, che si guadagna come studente universitario è altamente considerato dai comitati di ammissione. Gli studenti dovrebbero mirare a mantenere un superiore a 3.0 per essere visti come candidati accettabili.

Punteggio della laurea in giurisprudenza

Corsi di Laurea in Giurisprudenza
Corsi di Laurea in Giurisprudenza: guida al percorso di studi

Un altro fattore importante che i consulenti di ammissione guardano è il punteggio. Le lauree in giurisprudenza presso l’università di Bologna è un test di ammissione che tutti gli studenti in arrivo devono prendere per essere accettati nelle scuole di giurisprudenza in Italia. E’ l’acronimo del Law Admissions Test, e analizza le capacità di uno studente nel ragionamento logico, nella comprensione della lettura e nella scrittura. Dopo aver sostenuto il test, uno studente deve inviare i punteggi dei test alle scuole a cui desidera applicare. I punteggi sono compresi tra 120 e 180, e più alto è il punteggio, maggiori sono le probabilità che il candidato abbia accettato.
Altri fattori

Avendo un punteggio GPA elevato e un punteggio LSAT elevato, gli studenti possono aumentare la probabilità di accettazione nei percorsi di laurea in giurisprudenza. Altri fattori che possono influenzare il comitato di ammissione includono attività extrascolastiche come stage, esperienza lavorativa e posizioni di leadership in club o organizzazioni collegiali.
Carriere nella giurisprudenza.

Ci sono molte aree di diritto diverse che un potenziale studente internazionale potrebbe essere interessato a praticare. Alcune delle posizioni più popolari includono il pubblico ministero o il difensore pubblico. Questi tipi di avvocati lavorano entrambi in tribunale penale, in rappresentanza dello stato o di persone che non possono permettersi di avere un avvocato. Ci sono anche molti studi legali privati ​​che gestiscono la difesa criminale. Molti studenti si rivolgono a sottoinsiemi di legge speciali come la legge sulla proprietà, sulla tortura, sui diritti civili, il diritto societario, ambientale, il diritto di famiglia, sul divorzio e sulla salute. Tutti questi campi offrono un lavoro gratificante e retribuzione lucrativa. Gli studenti internazionali dovrebbero fare qualche ricerca per determinare la risposta alla domanda: è una carriera in diritto giusto per te? Se la risposta è sì, devono quindi cercare se stessi per decidere qual è la loro passione e che tipo di legge vorrebbero inserire.

È importante notare che, a Bologna la laurea in giurisprudenza, è una laurea professionale. Proprio come le scuole di giurisprudenza italiane, le scuole di diritto canadesi ammetteranno studenti laureati che hanno conseguito una laurea di primo livello in qualsiasi contesto educativo, a condizione che ottengano un punteggio elevato nell’esame LSAT e raggiungano un livello elevato nei loro studi universitari. La legge non è una disciplina per gli studenti universitari; piuttosto, gli studenti tendono a studiare una varietà di campi tra cui scienze politiche, letteratura, filosofia ed economia; poi iniziano il loro studio in legge una volta che entrano nel livello di laurea.

In Italia, le varie scuole di giurisprudenza e le istituzioni sono divise nelle loro pratiche legali e sistemi legali. Alcune delle scuole, in particolare nella parte orientale del Canada (vicino al Quebec) si concentrano principalmente su contenziosi civili (ad esempio azioni di diritto privato), mentre la una laurea in giurisprudenza e altre province si occupano di cioè, incentrate su questioni di precedente legale, e determinato secondo strettamente vincolante.

Con le connessioni globali negli studi legali e nelle scuole che si estendono da Roma a Milano, gli studenti avranno un forte vantaggio nelle loro prospettive di carriera e opportunità. Inoltre, la scuola di giurisprudenza è famosa per l’assegnazione di un premio a persone o organizzazioni impegnate e dedite all’eliminazione della corruzione e alla tutela dei diritti umani. Se sei desideroso di rimanere coinvolto in questi regni di common law e desideri associarti a una causa così importante, potresti essere nel cuore di esso se studi a Roma.